mercoledì 18 gennaio 2012

In una via piccola piccola, quanti cartelli ci ricordano dove siamo?



Percorrendo il piccolissimo e centralissimo vicolo del Bottino, non si possono avere dubbi sul nome della via. Volete sapere quante volte è ripetuta sopra dei brutti cartelloni pubblicitari? Guardate il video realizzato da Lorenzo G. E non ridete troppo!!!

4 commenti:

  1. ZOZZI COME LA MERDA

    RispondiElimina
  2. cartelli di pubblica utilità per le tasche della mafia cartellonara.

    RispondiElimina
  3. direi cartelli di privata utilità per ditte senza scrupoli e un'amministrazione ancora più collusa

    RispondiElimina
  4. Questo è il concetto di impianti di pubblica utilità che il sig Bordoni (bleah) - del quale continuiamo a chiedere le dimissioni perchè è il responsabile politico di questo scandalo - ha promosso nella bozza di piano regolatore. In effetti, per essere certi che la targa apposta dal comune sia giusta, occorre la conferma da parte del cartellonaro di turno. Ma Federico Moccia ha approvato il piano regolatore? Lo chiediamo al sindachetto? Roberto

    RispondiElimina