martedì 3 maggio 2011

Fiocco celeste, vicino al fiocco nero

E' nato un altro piccolo cartello 1 x 1. Ne diamo la lieta notizia potendone documentare la nascita.
Il 2 Aprile, in occasione della manifestazione in XVII municipio, un cartello posto sulla Circonvallazione Clodia, altezza Piazzale Clodio, è stato fotografato e infiocchetato a lutto;

Oggi, a distanza di un mese, persistono i fiocchi neri sui cartelloni della zona e su quello della foto sopra, ma come si può vedere nella foto successiva è nato un altro cartello vicino al precedente, che pubblicizza articoli da matrimonio.

Ora la domanda sorge spontanea: a quando il battesimo del nascituro??

8 commenti:

  1. DIMOSTRA SOLO CHE IN REALTA' VA SEMPRE PEGGIO!!!!!

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  2. Se non si riuscirà ad avere in tempi brevi un Piano Regolatore degli impianti decente questa robaccia non si riuscirà mai a reprimere.

    RispondiElimina
  3. Legio Aurelia Invicta3 maggio 2011 18:11

    che intanto i cittadini sensibili difendano Roma da questi criminali e da chi non muove un dito per fermarli.
    E' una questione di civiltà.
    Autodifesa civica!!
    Che tutti TUTTI facciano la loro parte..NON BASTA PIU' ABBAIARE SUI BLOG!

    RispondiElimina
  4. INVIATA A VAS
    Egr. Dr. Arch. Bosi,
    allego foto di due impianti abusivi in zona Piazza Cavour e faccio presente che tutta la zona di pregio circostante è stata massacrata dai cartelloni (ad esempio V. Cicerone-rifatta da poco; V. Vittoria Colonna e la stessa Piazza Cavour).

    A) Le prime due foto si riferiscono a un impianto istallato a Piazza Cavour lato destro guardando il cinema Adriano (verso Via G. da Palestrina).
    Come si vede dalla prima foto la cimasa è totalmente in bianco e reca stampata la sola scritta pubbliroma srl (probabilmente era scritta a pennarello e ora non si legge più nulla).

    B) Le altre due foto si riferiscono a Via Vittoria Colonna (letteralmente “bombardata” in una sola notte un po’ di tempo fa) e ritraggono un cartello assolutamente sprovvisto di qualunque targhetta identificativa né di alcun contrassegno. Ve ne è uno identico esattamente dall’altra parte della strada di fronte al reclamizzato hotel “Diplomatic”.
    Come detto l’intera zona circostante Piazza Cavour fino a Cola di Rienzo è stata totalmente trasfigurata dall’invasione di questi 1x 1.

    Grazie di cuore per tutto quello che sta facendo.

    RispondiElimina
  5. QULCOSA MI DICE CHE LA "COMUNIONE D'ARMONIOSI SENSI CON L'VIII DIPARTIMENTO" STA PER ROMPERSI UNA VOLTA PER TUTTE (finalmente!!)!

    RispondiElimina
  6. @ anonimo 21:25
    Ben fatto!
    Se farai avere anche al Comitato foto e notizie utili per una denuncia dettagliata degli impianti di cui parli (secondo lo schema pubblicato nei post precedenti), potremo intervenire anche noi.

    RispondiElimina
  7. Perchè i residenti della zona non procedono al battesimo del neonato? Che ci devono venire da fuori zona degli autoinvitati? Non lo trovano un pò offensivo?

    RispondiElimina
  8. scusate, non sono di roma e sono pure un pubblicitario. ma sono assolutamente con voi. non so se l'avete già fatto, ma non sarebbe una buona proposta multare non solo i concessionari, ma anche gli inserzionisti? magari se uno deve pagare lo spazio pubblicitario con il rischio che gli costerà 10 volte tanto per via di una multa, ci pensa tre volte prima di attaccare qualcosa.
    in bocca al lupo, patrizio.
    roma è un bene di tutti.

    RispondiElimina