venerdì 30 dicembre 2011

Botti di fine anno all'Ufficio Affissioni: sigilli a tutte le pratiche di concessione

L'inchiesta portata avanti dal vice comandante della Polizia di Roma Capitale, Di Maggio, sta portando a risultati eccellenti. Dopo la notizia di ieri di 44 persone denunciate alla magistratura, oggi il Messaggero pubblica un nuovo informato articolo.

Migliaia di pratiche relative al rilascio, rinnovo o revoca (ma magari revoca!) di concessioni di impianti pubblicitari sono state sequestrate. Praticamente tutto il lavoro svolto dall'Ufficio Affissioni di via Ostiense dal 2009 ad oggi è finito sotto la lente degli investigatori.

Troppe ditte fantasma che cambiano nome ogni tre mesi (ma guarda un pò!!!), oppure ditte intestate a prestanome, in alcuni casi 'figlie' di società più grandi che fingono di restare pulite e fanno compiere il lavoro sporco a queste piccole aziende che piantano cartelloni ovunque.

Poi ancora la responsabilità dell'Ufficio Affissioni e dell'Amministrazione. L'indagine portata avanti da Di Maggio sospetta una rete di complicità che abbia tutelato i comportamenti illeciti.

L'articolo riporta anche parte del nostro comunicato stampa. Una fine anno migliore per chi lotta contro l'illegalità e la devastazione di Roma non poteva esserci. La notte di San Silvestro brinderemo a quei magistrati che dovranno scoperchiare il verminaio della cartellonistica pubblicitaria. E lo faremo con l'orgoglio di aver fatto il nostro dovere di cittadini onesti.

Antonio Di Maggio


Qui l'articolo del Messaggero

4 commenti:

  1. COMITATO, GRAZIE PER AVER LOTTATO E CONTINUARE A LOTTARE STRENUAMENTE PER DEBELLARE QUESTO VERGOGNOSO ED INCREDIBILE OLTRAGGIO ALLA STORIA MILLENARIA DI ROMA. UN GRAZIE SINCERO, COMPLIMENTI.

    Voglio solo sperare (ma ne ho la certezza) che NON VERRA' MAI MENO QUESTA SACROSANTA INCAZZATA DETERMINAZIONE AD ANDARE FINO IN FONDO IN QUESTA GUERRA. VAE VICTIS! AUGURI A VOI!
    Mc Daemon

    RispondiElimina
  2. Legio Aurelia Invicta30 dicembre 2011 16:24

    Mc Daemon
    innanzitutto Buon 2012 anche a te come a tutti i Romani che si ritengono FORTUNATI di essere nati in questo scrigno ricco di tesori che è la nostra città.
    Devi stare tranquillo, molto tranquillo.
    Lo abbiamo promesso con la mano sul cuore:
    CARTELLONARI, ALEA IACTA EST.
    e ANDREMO FINO IN FONDO.

    RispondiElimina
  3. FORZA DI MAGGIO!!!

    RispondiElimina
  4. OK,Legio!
    Buon Anno Nuovo! Buona Roma Nuova!
    Mc Daemon

    RispondiElimina