sabato 6 ottobre 2012

Chi la dura la vince?

Il lettore Gianluca F. sta monitorando con attenzione la zona dell'Università e di piazza Bologna.
Prima dell'estate aveva notato un cartellone installato di fresco in viale Ippocrate, per la precisione nella notte tra il 2 e 3 giugno. Subito aveva segnalato il fatto alla Polizia di Roma Capitale sperando in un intervento rapido.

Siamo al 6 ottobre, sono passati 4 mesi e il cartellone è ancora lì, sullo spartitraffico di viale Ippocrate, senza targhetta identificativa. Gianluca ha inviato una nuova segnalazione ai Vigili e all'assessorato. Sarà la volta buona? Noi proviamo ad aiutarlo con questo post

Il cartellone abusivo del circuito spettacoli in viale Ippocrate
L'ìimpianto è su un piccolo spartitraffico, dove è vietato installare
La foto scattata dal lettore la notte del 3 giugno, col cemento ancora fresco

4 commenti:

  1. Al bravo lettore Gianluca mi permetto di dare un suggerimento. Provveda ad acquistare un rotolo di carta fodera, un grosso nastro adesivo ed una vernice spray. Quindi prepari un piccolo striscione con la carta fodera della larghezza dell'impianto con su scritto qualcosa tipo "impianto totalmente abusivo" e lo attacchi sull'impianto, sotto il messaggio pubblicitario, senza coprirlo (ovviamente la cosa sarà bene farla nottetempo o nel primissimo mattino). Vedrà il buon Gianluca che qualcuno provvederà a ripulire l'impianto dallo striscione ma insistendo nel metterlo si darà un segnale anche agli altri cittadini e magari la polizia municipale si deciderà a farlo rimuovere di sua sponte, vista la notoria insipienza dell'ufficio affissioni.
    La cosa peraltro non dovrebbe comportare rischi particolari, non trattandosi di danneggiamento.

    RispondiElimina
  2. D'accordo con Roberto. Se non provvedono le istituzioni, devono pensarci i cittadini!
    Dario

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Legio Aurelia invicta7 ottobre 2012 20:08

      Bene, l'avete capito che devono pensarci i cittadini.
      Allora domani andate a comprare cartafodera, colla e bombolette e AGITE.
      Basta delegare..

      Elimina
    2. Legio Aurelia invicta7 ottobre 2012 20:13

      Dario davvero lo hai capito?
      Allora domani vai a comprare carta fodera, colla e bomboletta, vero?
      O la tua, come al solito fanno in tanti da quasi 3 anni, è una dichiarazione di principio?

      BASTA DELEGARE E PENSARE CHE TANTO LO FARA' QUALCUN ALTRO.

      I CARTELLONARI MAFIOSI ANCORA SPADRONEGGIANO PERCHE' TANTI SBRAITANO E MUGUGNANO MA POCHISSIMI POI FANNO AZIONI DI RESISTENZA CIVILE.

      Elimina