martedì 24 luglio 2012

Il quarto mondo è qui. La prova? Visitate la zona di Conca d'Oro

Dopo aver trascorso alcune ore tra Montesacro, il Parco delle Valli e via Conca d'Oro, il nostro Les - membro dell'Associazione Basta Cartelloni - ci ha girato queste riflessioni e fotografie.

Stamattina ero a Montesacro e ho deciso di prendere la metro a Conca d'Oro per tornare a casa. Mi sono fermato lì per documentare alcune scene che restituiscono una minima parte dell'esasperante abbandono in cui è immersa una zona altrimenti graziosa ed elegante.

Per cominciare, i volantini che il municipio ha fatto affiggere sui muri a centinaia per informare i cittadini delle nuova sosta tariffata!

E' un modo corretto di comunicare da parte di un Municipio?
Una scena dell'orrore: il Municipio affigge qui i propri volantini!!!!

Poi sempre il PDL (partito del presidente del Muncipio Bonelli) con i manifesti abusivi dove ringrazia Alemanno e Aurigemma per la metropolitana;



un finto manifesto dei cittadini, con forti sospetti sia stato invece prodotto da un partito;



scritte sui muri e adesivi ovunque; ancora ignobili manifesti del "Roma Dance Festival" che sono praticamente su ogni muro e che invito chi passa in quella zona a fotografare e denunciare ai PICS.



Capitolo cartelloni. Ecco le foto di un'entrata del Parco delle Valli: quando mi ci sono trovato davanti, confesso, mi è venuto da ridere. Non ci potevo credere. Poi mi è salita la rabbia. L'ingresso è sovrastato da un cartellone della Clear Channel che fa da volta per i cittadini che ci passano sotto. Una cosa incredibile, ma temo non infrequente, in giro per la città. Insomma il cartellone ad arco e tanti altri 4x3 sui confini del parco, in violazione del Regolamento Comunale. Io ne ho fotografati 4 ma ce ne sono altri lungo la recinzione. Che dire? I vigili avranno fatto i VAV? Nessuno ha pensato che quei cartelloni sono leggermente irregolari? A Bonelli l'ho detto: fate un censimento dei cartelloni nel municipio. Lo avranno fatto? No, al massimo hanno controllato quelli che avevo specificamente segnalato e non so poi che se n'è fatto.

L'ingresso al parco sotto un cartellone!!!!!!!!!
Ma i cartelloni intorno ai parchi non erano vietati???

In generale, tra scritte sui muri, manifesti, cartelloni, sporcizia e caldo afoso, la sensazione che ho avuto è di vivere nella città più brutta d'Europa, un posto intollerabile a viverci e orribile a vedersi. Non so come facciano i politici a non accorgersi di "governare" la peggior metropoli di tutto l'Occidente, grazie all'ignoranza, l'inefficienza e la complicità verso l'Economia del degrado che mettono in campo tutti i partiti, a livello comunale e municipale.

Aspettiamo qualche anno, ma se continua così, ci tocca veramente di scappare in Francia o in Germania (ma forse, anche a Firenze!).


10 commenti:

  1. Ma di che vuoi che si accorgano i politici? Non vedi che usano gli stessi mezzi di comunicazione dei serrandari rumeni, oramai gli è rimasto solo di fare pure loro gli adesivetti ed attaccarli sui cassonetti e poi abbiamo coperto tutto l'arco del degrado.

    RispondiElimina
  2. L'ingresso al parco sotto un cartellone è simbolo non plus ultra dell'assurdo degrado in cui è precipitata Roma. Mi raccomando, rivotiamo alemanmo alle prossime elezioni. Che schifo!!!!

    RispondiElimina
  3. no, l'ingresso sotto al cartellone no! quell'impianto deve essere rimosso!!

    RispondiElimina
  4. Legio Aurelia invicta24 luglio 2012 09:31

    Che volete farci, i tempi cambiano.
    Una volta a Roma si costruivano gli archi di Tito e di Settimio Severo
    adesso i cartelloni sono i nuovi archi o meglio le nuove "forche caudine" sotto le quali i "romani" di oggi chinano il capo mugugnando contro i "bolidigi ladri"

    RispondiElimina
  5. entrata con il cartellone sopra è fantastico !!!

    ahahahahah

    RispondiElimina
  6. ATTENZIONE: nuovo cartellone incidentato all'incrocio tra viale don pasquino borghi e via della grande muraglia (l'ultimo a sinistra qui: http://goo.gl/maps/XF8Og).
    ieri c'era anche un pezzo di paraurti. se riesco oggi faccio una foto, ma non è un posto comodo per mettersi a fotografare..

    RispondiElimina
  7. ^^^^^^^^^^^^^^FOTO, ASSOLUTAMENTE FOTO!!!!!^^^^^^^^^^^^^

    RispondiElimina
  8. Francia? Germania?
    Singapore no? ;-)

    RispondiElimina
  9. e se fosse l'ingresso al parco ad essere abusivo?

    Scusate l'ironia.

    RispondiElimina
  10. eh si quarto mondo. la triste realtà è chge non è solo a Conca d'oro, ma tutta la città è arrivata al livello di quarto mondo (con tutto il rispetto del quarto mondo, e anzi noi con l'aggravante che noi siamo senza nessuna dignità)

    RispondiElimina