venerdì 30 gennaio 2015

Parco del Pineto: nasce l'albo del Volontari. E domani Retake in zona Battistini

Quella del riconoscimento del volontariato per il decoro di Roma è una vecchia battaglia di Bastacartelloni, tanto che il nostro programma anti-degrado che consegnammo a tutti i candidati Sindaco alle ultime elezioni comunali conteneva un capitolo dedicato.

Da allora diverse realtà hanno iniziato ad essere riconosciute. Oltre al caso clamoroso dell'Associazione Retake Roma, ci sono stati diversi comitati e gruppi di quartiere che hanno avviato collaborazioni con le istituzioni. Ma quasi sempre si è trattato di un "do senza des". Cioè l'impegno dei volontari non ha mai ricevuto un reale supporto dal Campidoglio o dai Municipi che avrebbero dovuto seguirli per tutelare e difendere le aree ripulite dai cittadini. Il caso di Trastevere che vi abbiamo mostrato pochi giorni fa ne è l'esempio.

Insomma c'è la sensazione che troppe volte la politica voglia mettere il cappello su iniziative volontaristiche senza poi metterci anche l'impegno.

Un caso diverso potrebbe essere quello del Parco del Pineto. Chi ha la pazienza di leggerci da tempo, sa che è una delle zone che gli amici del 13° Municipio hanno difeso con grande forza. Alcuni dei nostri associati e simpatizzanti hanno fondato - assieme ad un bel gruppo di cittadini di quei quartieri - l'Associazione Volontari Decoro XIII° che si è impegnata in tante zone del Municipio, a partire dal piccolo giardino di Largo Boccea, intitolato a Francesco Fiori, amico scomparso nel 2011, al quale è dedicata Bastacartelloni.

Il giardino di largo Boccea

Il gruppo combatte tenace e ora ha ottenuto il riconoscimento ufficiale dall'Ente Roma Natura (che gestisce il Parco del Pineto) dell'albo dei volontari a tutela di quel territorio che era sfuggito al controllo, diventato dimora di sbandati e  luogo di discariche.

Una zona del Parco del Pineto prima della bonifica
I rifiuti lasciati dopo "feste campestri" organizzate nel Parco
Volontari decoro XII° al lavoro

La storia è raccontata in questo articolo dell'ottimo Giuliano Giulianini che spiega le tante sfaccettature del lavoro che potranno ridare al Parco del Pineto un livello di decoro accettabile.

RETAKE BATTISTINI

Infine segnaliamo l'evento di domani, sabato 31 gennaio, nei pressi della fermata Battistini Metro A, dove il gruppo Retake Roma Battistiti con la collaborazione dei Volontari Decoro XIII° ripuliranno l'area.

Appuntamento alle ore 10.00,
sabato 31 gennaio nei pressi della Fermata Metro A Battistini
 
FG
 
---------------------------------------------------------------------------------
Sullo stesso tema
 
 
 
 

1 commento:

  1. Volontari Decoro Tredicesimo30 gennaio 2015 23:02

    Una battaglia senza tregua. Ma stavolta sembra che davvero si sia messo in moto un meccanismo virtuoso per riqualificare il parco del Pineto strappandolo all'incuria, al degrado e all'indifferenza. Vi terremo aggiornati in tempo reale sulla costituzione dell'Albo dei Volontari del Pineto. GRAZIE!

    RispondiElimina