venerdì 30 settembre 2011

Tutto sotto controllo, come sempre

Per la serie 'radiazioni all'amatriciana', mostriamo di seguito una serie di immagini di impianti pubblicitari attribuibili alla ditta identificata dal codice 0112 nell'elenco delle ditte pubblicitarie del Comune di Roma, come mostrato dalle targhette sugli impianti stessi.








Facendo una verifica sull'elenco delle ditte pubblicitarie tenuto dall'Ufficio Affissioni e Pubblicità del Comune di Roma, la ditta corrispondente al codice 0112 risulta come: "SOCIETA’ ANNULLATA CON DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE NUM. 1999 DEL 12/07/2011)".

Constatiamo quindi che passati oltre due mesi dal provvedimento di "annullamento" (che vorrà dire? radiazione?), gli impianti della ditta permangono sul territorio con le stesse targhette e, ove presenti, con i messaggi pubblicitari.

Probabilmente, anzi, sicuramente ci sarà una spiegazione anche a questa solo apparente contraddizione e senza dubbio basterebbe interrogare lo stesso Ufficio Affissioni per conoscerla.

O no?

6 commenti:

  1. La seconda che hai detto

    RispondiElimina
  2. L'unica regola è che ...
    NON C'E' NESSUNA REGOLA!

    RispondiElimina
  3. Hei.. ma questa non è la ditta del cartellone a Caracalla??? e mi sembra anche quella del cartellone preso a mozzichi da De Luca al Palatino o sbaglio?

    Questi hanno sette vite e li ammazzi solo con il paletto di frassino conficcato al centro del torace, come a Dracula.

    RispondiElimina
  4. Ufficio Affissioni e Pubblicità = Porto delle Nebbie

    RispondiElimina
  5. Rimuoveranno gli impianti della ditta "annullata" o lasceranno che vengano comprati da un'altra ditta?

    RispondiElimina