mercoledì 12 giugno 2013

Continuano a spostare e installare cartelloni. E' ora di mettere un punto. Lo hanno chiesto 700mila romani

Se Marino ha preso quasi il doppio dei voti di Alemanno è anche per questo. Perchè la città non vuole essere più violentata da banditi cartellonari che piantano ovunque i loro pali di ferro, senza il minimo rispetto del decoro e della legalità.

Negli ultimi giorni prima delle elezioni, abbiamo assistito a diversi spostamenti, balletti, incorporazioni di piccoli cartelli in grandi. Ecco perchè chiediamo a Ignazio Marino una moratoria per poche settimane, per il tempo di avviare un meccanismo virtuoso fatto di Prip, piani di localizzazione, etc e l'immediata abrogazione dell'ultima scellerata delibera in tema di cartelloni approvata da Alemanno, la 116 del 2013.

Ecco due esempi di strani movimenti di questi giorni.

La piazza Don Minzoni, ai Parioli, era stata devastata nel periodo di Natale del 2010, quando erano spuntati 6 nuovi cartelloni intorno al piccolo giardinetto centrale. Dopo le nostre denunce, la plancia assassina della ditta Pes, dichiarata illegale dal Comune, fu rimossa.

La plancia di Piazza Don Minzoni, prima della rimozione

Oggi, a distanza di tre anni, gli impianti più grandi e invasivi continuano nel loro balletto, lasciando i segni inequivocabili del loro passaggio.

Il cartellone Sci apparso nella notte di Natale del 2010 di medie dimensioni
Al suo posto, la settimana scorsa è arrivato un impianto di grandi dimensioni
Quello medio è stato spostato sull'altro lato della fermata dei bus
 
In altre zone di Roma accade la stessa cosa, se non peggio. Ecco in via Nomentana un cartellone che fino a due giorni fa non c'era (foto Valentina M.)
 
 
 
Torniamo a piazza Don Minzoni. Come promemoria per il neo-Sindaco Marino, gli mostriamo le foto di come era nel 2008 e come diventò nel 2010.
E' ora di cambiare davvero!
 
Nel 2008 un solo cartellone
 
Nello stesso punto, due anni dopo 4 cartelloni


2 commenti:

  1. Intervenire subito!

    RispondiElimina
  2. A Viale Marconi è qualche settimana che ne installano uno al giorno sullo spartitraffico in violazione del CdS o regolamento comunale.

    RispondiElimina